GLI STRUMENTI DELLA BELLEZZA.

Novaestetyc progetta e realizza apparecchiature avanzate di biotecnologia in grado di trattare un’ampia gamma di inestetismi in modo veloce, piacevole, sicuro ed efficace.

PLW IFL

PLW IFL™ – Incoherent Fast Light – è la rivoluzionaria tecnologia che sfrutta le potenzialità della sorgente con emissione variabile, non collimata. Grazie alle straordinarie caratteristiche della nuova sorgente (tecnologia proprietaria Novavision) è possibile calibrare il fascio di luce per concentrare l’emissione di energia su lunghezze d’onda specifiche, in base al trattamento da effettuare. Tali frequenze permettono all’energia di raggiungere in modo efficace e preciso il cromoforo target, evitando inutili dispersioni e migliorando il risultato finale. La velocità di emissione della sorgente luminosa consente di trattare fino a 21 cm2 di tessuto al secondo. Tutto questo rende PLW IFL™ la tecnologia necessaria per chi vuole eseguire trattamenti di fotoepilazione permanente in modo efficace, veloce e indolore.

Finalità del trattamento
  • Fotoepilazione permanente (anche su fototipi scuri e abbronzati)
  • Eliminazione inestetismi da peli incarniti
  • Fotoringiovanimento*
  • Iperpigmentazioni*
  • Riduzione inestetismi dell’acne*
  • Cicatrici*
  • Smagliature*

* Verificare di possedere i requisiti per l’utilizzo dell’apparecchiatura

Tecnologia utilizzata
IFL™Leggileggi
Caratteristiche principali
  • Nuova sorgente con tecnologia IFL™
  • Maggiore velocità di trattamento fino a 20 cm2 /sec
  • Filtri lunghezza d’onda intercambiabili
  • Supporto filtri monocliente
  • Raffreddamento lampada
  • Manipolo con finitura in carbonio

SCARICA IL PDF

Video

NOVAESTETYC IFL™ – TRE LASER IN UNO.

IFL™ (Incoherent Fast Light) è la nuova rivoluzionaria tecnologia proprietaria di Novavision Group S.p.A. che sfrutta le potenzialità della sorgente incoerente, non collimata.
Infatti, grazie alle straordinarie caratteristiche della nuova sorgente – sviluppata ad hoc dal reparto Ricerca e Sviluppo in collaborazione con un’azienda statunitense produttrice di sorgenti luminose – è possibile calibrare il fascio di luce in modo tale da concentrare l’emissione di energia su particolari lunghezze d’onda specifiche per il trattamento da effettuare. Lunghezze d’onda che permettono all’energia di raggiungere in maniera efficace e precisa il cromoforo target per il particolare trattamento svolto, senza dispersioni di energia su altri cromofori, migliorando quindi il risultato del trattamento.